giovedì 27 aprile 2017

Vaticano
L'Osservatore Romano
(Alessandro Di Bussolo) Terrorismo, dialogo con l’islam ed ecumenismo sono i temi principali del viaggio del Pontefice in Egitto, rilanciati dal cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, nell’intervista alla Segreteria per la comunicazione.
Il Papa visita l’Egitto a meno di tre settimane dai sanguinosi attentati alle chiese copte nella Domenica delle Palme.
Tanti hanno pensato che Papa Francesco dopo i sanguinosi e brutali attentati che hanno scosso l’Egitto avrebbe forse messo in discussione il suo viaggio in quella terra. Invece il Papa non ha mai pensato di farlo, proprio perché vuole rendersi presente, vuole essere lì dove ci sono situazioni di violenza, ci sono situazioni di conflitto, e in questo caso proprio in Egitto, e vuole essere messaggero di pace dove c’è più bisogno di pace, dove c’è più bisogno di annunciare e di operare per la pace.
Egitto
L’Egitto attende il Pontefice. Un aiuto e un punto di partenza
L'Osservatore Romano
(Ibrahim Isaac Sedrak, Patriarca di Alessandria dei copti) È con grande gioia che ci apprestiamo a vivere questo appuntamento, fonte di grazia e di nuovo vigore per la nostra Chiesa e per tutto il popolo egiziano. Ringraziamo il Signore per la visita del Papa che tanto rispecchia con la sua testimonianza e la sua paterna cura l’immagine del Buon pastore. La sua cura si estende a ogni uomo e a ogni realtà ed è per questo che tutto il popolo egiziano è in fermento e vive questi momenti di preparazione con grandi aspettative e vero interesse. Siamo certi che il passaggio del Santo Padre nella nostra terra porterà frutti di pace per tutto il popolo egiziano, oltre che il sostegno e l’incoraggiamento per i cristiani di questo Paese.
Italia
Tv2000
 
Maratona televisiva a partire dal 28 aprile alle 13.05 con tutti gli eventi, collegamenti, interviste, film, docu e reportage.
Il viaggio apostolico di Papa Francesco in Egitto il 28 e 29 aprile in diretta su Tv2000. L’emittente della Cei, in collaborazione con il Centro Televisivo Vaticano, seguirà tutti gli eventi, anche con collegamenti e servizi a cura del Tg2000 (con gli inviati Cristiana Caricato e Paolo Fucili) a partire da domani, 28 aprile, alle ore 13.05 con uno speciale di ‘Today’ sull’Egitto a cura di Andrea Sarubbi e i reportage dell’inviato del Tg2000, Maurizio Di Schino, sul coraggio della fede e sulla forza delle comunità cristiane in Egitto e quello di Fouad Hady e Victoria Strobl sulla crisi del turismo.
La Croix
(Loup Besmond de Senneville) Avec le jésuite argentin Juan Carlos Scannone, Mgr Philippe Bordeyne, recteur de l’Institut catholique de Paris, examine avec précision l’exhortation « Amoris laetitia ». Le sujet n’en finit pas de faire couler de l’encre. Quels effets le Synode sur la famille, organisé en 2014 et 2015 à Rome par le pape François, et prolongé par l’exhortation apostolique Amoris laetitia, a-t-il eus dans l’Église ? C’est à cette question que (...)
Egitto
Con il disarmo nel cuore
L'Osservatore Romano
(Lucetta Scaraffia) Papa Francesco inizia un viaggio difficile: così può apparire agli occhi del mondo la sua visita in un Egitto dove il numero dei martiri cristiani è in aumento continuo, in un paese travagliato che è stato proprio il terreno di origine dell’estremismo islamico con la nascita, alla fine degli anni venti del Novecento, dei Fratelli musulmani ma che, al tempo stesso, è anche uno dei paesi che può vantare una convivenza millenaria fra religioni differenti.
Egitto
Alla St. Joseph school del Cairo, dove il radicalismo si combatte sui banchi di scuola
SIR
(M. Chiara Biagioni) Sohad Hossam El Din Hasan ha 16 anni e il suo obiettivo è diventare medico. Marian George Essmat , anche lei ha 16 anni, e da grande vuole fare l’interprete. La prima è musulmana. L’altra è cristiana. Frequentano la stessa classe e condividono gli stessi sogni. Guardano alla vita con la stessa, identica luce negli occhi. Il futuro dell’Egitto è qui, in questi due cuori di donne. Siamo alla St. Joseph Language School, una scuola gestita dalle suore comboniane nel cuore del Cairo, più precisamente nel quartiere di Zamalek, un isolotto bagnato dalle acque del Nilo. (...)
Italia
Padre Salonia rinuncia. Non sarà vescovo ausiliare
LiveSicilia
E alla fine, padre Giovanni Salonia, il frate cappuccino nominato il 10 febbraio da Papa Francesco vescovo ausiliare di Palermo, ha annunciato la rinuncia all'incarico che lo avrebbe posto al fianco dell'arcivescovo Corrado Lorefice. I veleni che attraversano la Chiesa palermitana hanno prevalso, spingendo il religioso a fare un passo indietro. Con una lettera datata da Modica, il 18 aprile, padre Salonia scrive (...)
Francia
L'Eglise catholique condamne (discrètement) le Front national
L'Obs
(Marie Campistron) L'Eglise catholique a timidement commenté les résultats du premier tour. Une position a minima qui laisse pourtant entrevoir son hostilité vis-à-vis du FN, selon le chercheur Claude Dargent. Depuis les années 1970, les enquêtes d'opinion tendent à montrer que les catholiques pratiquants votent majoritairement à droite. Le scrutin du premier tour de l'élection présidentielle de dimanche l'a une fois de plus, (...)
Egitto
Chi c’è alla Conferenza di pace di al Azhar?
Mondo e Missione
(Giorgio Bernardelli) Il Papa al Cairo «concluderà» ad al Azhar una Conferenza interreligiosa per la pace che si apre oggi. Ma chi sono gli altri leader islamici che vi partecipano? E perché a questo appuntamento guardano con particolare interesse gli Emirati Arabi Uniti? (...)
Italia
Azione cattolica: Inzaurraga (Fiac), “la missione è il nostro impegno. L’Evangelii gaudium la nostra ‘magna charta’”
SIR
(Giovanna Pasqualin Traversa) “L’Azione cattolica è un’esperienza viva che vuole stare al servizio di tutti, nella Chiesa e nella società, con uno sguardo speciale sui più emarginati, quelli che vengono considerati scarti. Per noi la missione non è un impegno fra gli altri: è l’impegno con la i maiuscola”. In un’intervista al Sir, l’argentino Emilio Inzaurraga, coordinatore del segretariato del Forum internazionale di Azione cattolica (Fiac) che il 27 aprile promuove il II Congresso internazionale nell’Aula del Sinodo in Vaticano al quale interverrà anche Papa Francesco, sintetizza le linee operative e la mission dell’associazione laicale radicata attraverso diverse realtà nazionali in tutto il mondo. (...)
Vaticano
Udienza privata con i vertici dell'Ordine di Malta
Sala stampa della Santa Sede
In risposta alle domande di alcuni giornalisti, la Sala Stampa conferma che ieri sera, alle ore 19, ha avuto luogo un Udienza privata del Santo Padre con S.E. Mons. Giovanni Angelo Becciu, Sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato, ed i vertici dell'Ordine di Malta.
Egitto
Il Vescovo Kyrillos: la Conferenza di al Azhar prepara una dichiarazione sul "rinnovamento del discorso religioso"
Fides
La “Conferenza internazionale per la pace” dell'Università sunnita di al Azhar, che avrà il suo culmine nel pomeriggio di venerdì 28 aprile con l'intervento di Papa Francesco, “diffonderà anche una dichiarazione sul cosiddetto 'Rinnovamento del discorso religioso', predisposta anche grazie al contributo di autorevoli studiosi di quella rinomata istituzione accademica islamica”. Lo riferisce all'Agenzia Fides Anba Kyrillos William Samaan, Vescovo (...)
Egitto
Pope Francis on Friday begins brief but dicey trip to Egypt
Crux
(John L. Allen Jr.) Although Pope Francis's April 28-29 trip to Egypt will be extremely brief, barely more than 24 hours in the country, it's among the riskiest outings of his papacy. On multiple fronts, from security and politics to Christian/Muslim relations and ecumenism, Francis faces hard choices on the trip that amount to striking the right balance between equally undesirable outcomes. (...)
Nepal
Kathmandu, rogo alla cattedrale dell’Assunzione. Vicariato: preghiamo per la pace
AsiaNews
(Christopher Sharma) Il 18 aprile alcuni sconosciuti hanno appiccato il fuoco e carbonizzato la residenza del parroco. Le indagini non hanno portato ad alcun arresto. Nel 2009 in un altro attentato morirono tre fedeli. “Non siamo scoraggiati, continueremo con le nostre responsabilità”. “Non possiamo più sopportare persecuzioni e violenze”. (...)
Vaticano
Messa a Santa Marta. Testimoni di obbedienza
L'Osservatore Romano
«Sì, sono peccatore, sono mondano, tante mondanità ho nel mio cuore ma, Signore, tu puoi fare tutto: dammi la grazia di divenire un testimone di obbedienza come te, e anche la grazia di non impaurirmi quando arrivano le persecuzioni, le calunnie, perché tu ci hai detto che quando ci portano dal giudice sarà lo Spirito a dirci cosa dobbiamo rispondere». Ecco la preghiera che Papa Francesco ha improvvisato, invitando a recitarla aprendo il cuore, durante la messa celebrata giovedì mattina, 27 aprile, nella cappella della Casa Santa Marta.
«Chiediamo questa grazia» ha insistito il Pontefice, perché «il cristiano non è testimone di un’idea, di una filosofia, di una ditta, di una banca, di un potere» ma è unicamente «testimone di obbedienza, proprio come Gesù».
Italia
«Il lavoro è un' emergenza nazionale»
Avvenire
(Mimmo Muolo) Lavoro che manca: «Un' emergenza nazionale». Lavoro che c' è e che - si auspica - potrebbe esserci sempre più, ma con il contributo di tutti e «senza dannosi scaricabarile». Lavoro che in futuro cambierà. Sicuramente però, oggi e ancor più domani, il lavoro è e resterà centrale nell' esistenza degli uomini e delle donne, «non può essere ridotto alla sola, pur importante, dimensione economica» e sempre più sarà «associato al senso della vita». Perché, come insegna il Papa, è «questione di dignità».
Catholic Herald Online
Children attending Catholic schools in Pakistan must walk through a gate with two armed guards, the bishop said. Children attending Catholic schools in Pakistan must walk through a gate with two armed guards and into a compound surrounded by 8-foot walls. “It looks like schools are becoming a prison,” Archbishop Sebastian Shaw of Lahore, Pakistan, told Catholic News Service. The Pakistani government provided security for all churches in Pakistan (...)
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Mi recherò domani pellegrino di pace nell’Egitto di pace." (27 aprile 2017)
Twitter

Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Egitto
The Pope's perilous mission to Egypt
CNN
(Daniel Burke) When Pope Francis travels to Egypt on Friday, he will retrace a journey his namesake made nearly 800 years ago, with a somewhat similar mission in mind. In 1219, St. Francis crossed battlefields strewn with slain soldiers to reach the Muslim sultan's camp in Egypt. His aim was to end the Crusades, an act of idealism that fellow Christians feared would end in Francis' death. (...)
RNS
(Lauren Markoe) The State Department should add Russia to its list of the worst violators of religious freedom, a U.S. commission declared in its annual report. The U.S. Commission on International Religious Freedom, founded to advise the federal government on the issue, comes out with its own list of shame each year, citing the most abusive countries in a lineup consistently longer than the State Department’s. This year, the USCIRF report included a dissenting report from its vice chair criticizing the commission for failing to investigate Israel. (...)
Mondo
World military spending: Increases in the USA and Europe, decreases in oil-exporting countries
SIPRI
Total world military expenditure rose to $1686 billion in 2016, an increase of 0.4 per cent in real terms from 2015, according to new figures from the Stockholm International Peace Research Institute (SIPRI). Military spending in North America saw its first annual increase since 2010, while spending in Western Europe grew for the second consecutive year. The comprehensive annual update of the SIPRI Military Expenditure Database is accessible from today at www.sipri.org. (...)
Giordania
Fr. Bader represents the Latin Patriarchate at Al-Azhar Conference on Peace
abouna.org
Apostolic Administrator of the Latin Patriarchate of Jerusalem Archbishop Pierbattista Pizzaballa has entrusted Fr. Rif'at Bader, director of the Catholic Center for Studies and Media in Jordan (CCSM) to represent him at Al-Azhar International Conference on Peace due to convene in Cairo on Thursday, April 27, as well as at the audiences of His Holiness Pope Francis in Egypt on Friday and Saturday April 28-29. (...) 
Egitto
« À Al-Azhar, le dialogue islamo-chrétien est très actif »
La Croix
(Mikael Corre) Le pape François rencontrera au Caire (Égypte) le 28 avril l’imam d’Al-Azhar. Le magazine Pèlerin s’est entretenu avec Oussama Nabil, membre du Conseil pour le dialogue interreligieux de cette université. 
La Croix : Qu’attendez-vous de la venue du pape François ? 
Oussama Nabil: Qu’il renoue des relations avec l’université Al-Azhar (la principale institution de l’islam sunnite, au Caire) pour affirmer qu’il n’y a non pas une guerre de religions, mais plutôt une guerre menée contre elles. Ce conflit est certes mené par des groupes terroristes au nom de la religion mais cette dernière en est innocente. elle est la première victime d’un conflit géopolitique. (...)
Egitto
8 secoli di storia che dividono i viaggi in Egitto di un frate umbro e di un vescovo vestito di bianco entrambi di nome Francesco
(a cura Redazione "Il sismografo")
(Damiano Serpi) Correva l’anno 1219 e un umile frate umbro, dopo tre tentativi falliti, arrivò a Damietta in Egitto per incontrare il sultano musulmano Malek al-Kamel, il suo nome era Francesco. Domani, quasi otto secoli dopo, un altro umile Francesco, questa volta Papa, toccherà il suolo di quella terra tanto ricca di storia quanto teatro di epiche battaglie tra eserciti opposti e di religione.
Egitto
Una delegazione del Consiglio ecumenico incontra al Cairo il Gran imam di Al-Azhar
Riforma.it - NEV
Lo scorso 26 aprile si sono incontrati al Cairo il pastore Olav Fykse Tveit, segretario generale del Consiglio ecumenico delle chiese (Cec), e il Gran imam della moschea e dell’università Al-Azhar, Ahmad Al-Tayyeb. I due esponenti religiosi hanno guidato le rispettive delegazioni in quello che è il secondo incontro ufficiale tra il Cec e il Consiglio musulmano degli Anziani, tenutosi nella capitale egiziana alla vigilia della conferenza internazionale sulla pace organizzata da Al-Azhar. (...)
AICA
La ansiosa espera de la inminente llegada del papa Francisco a Egipto afecta “no sólo a los cristianos sino a todos el país”, asegura a la agencia Fides el obispo copto católico emérito de Guizeh, monseñor Anba Antonios Aziz Mina, quien también señaló que los preparativos de la visita se están dando “según lo planeado”. El prelado copto católico indicó a Fides que el interés que despertó la visita del Santo Padre se verá en la participación multiforme que se producirá en la misa que celebrará Francisco el sábado 29 a la mañana, en el estadio de la Aeronáutica en las afueras de El Cairo. (...)
Agência Ecclesia
O Papa Francisco destacou hoje no Vaticano a importância da Igreja Católica se assumir como mensageira de esperança e de paz “num mundo dilacerado pela violência”. Numa audiência com membros da ‘Fundação Papal’, uma instituição de cariz sociocaritativo sedeada nos Estados Unidos da América, o Papa argentino enalteceu o trabalho daquelas pessoas, que assumem o “compromisso de promover a missão da Igreja Católica, no apoio a tantas causas religiosas e solidárias”. (...)
Vaticano
Sala stampa della Santa Sede
"Cari laici, siate audaci, non siete più fedeli alla Chiesa se aspettate a ogni passo che vi dicano che cosa dovete fare. Non clericalizzate il laicato... E' meglio chiedere perdono dopo che chiedere permesso prima. La fedeltà alla missione esige questa “plasticità buona” di chi ha rivolto un orecchio al popolo e l’altro a Dio." 
Testo dell'allocuzione del Papa - Il segno (...) indica frasi aggiunte dal Santo Padre e pronunciate a braccio.
Alle ore 10.45 di questa mattina, nell’Aula del Sinodo, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i partecipanti al Congresso del Forum internazionale dell’Azione Cattolica (FIAC) che si svolge nell’Aula del Sinodo in Vaticano dal 27 al 30 aprile 2017, sul tema: “Azione Cattolica in missione con tutti e per tutti”.
Cari fratelli e sorelle,
Vi saluto in occasione della celebrazione di questo Congresso internazionale di Azione Cattolica, che ha come tema: “Azione Cattolica in missione con tutti e per tutti”. Mi piacerebbe condividere con voi alcune preoccupazioni e considerazioni.
(...) 
Carisma – ricreazione alla luce di Evangelii gaudium (...)
● Storicamente l’Azione Cattolica ha avuto la missione di formare laici che si assumessero la propria responsabilità nel mondo. Oggi, in concreto, è la formazione di discepoli missionari. Grazie per aver assunto decisamente la Evangelii gaudium come magna carta.
Vaticano
Il Papa: i cristiani non sono testimoni di un'idea ma di obbedienza
Radio Vaticana
Essere cristiani non è uno status sociale ma diventare testimoni di obbedienza a Dio, come fece Gesù, e la conseguenza di questo sono le persecuzioni. Così Papa Francesco stamani nella Messa mattutina a Casa Santa Marta. E’ lo Spirito Santo a renderci tali, sottolinea, ma bisogna chiedere a Dio questa grazia. Il servizio di Debora Donnini: (...)
Myanmar
Myanmar’s Card. Bo reminds religious leaders about their role in dialogue, peace
UCAN - Radio Vaticana
Myanmar’s prominent Catholic Church leader on Wednesday reminded his counterparts from other faiths about their moral obligation to build peace and harmony at the grassroots levels in the strife-torn nation.  Speaking at an interreligious peace conference in Yangon, Cardinal Charles Bo told leaders from Buddhism, (...)
Germania
La Chiesa evangelica in Germania chiede perdono per le stragi in Namibia
Riforma.it
(Claudio Geymonat) Storica confessione di colpa della denominazione luterana di fronte al primo genocidio del XX secolo a danno delle popolazioni indigene della colonia africana -- Con una confessione di colpa e una richiesta di perdono la Chiesa evangelica in Germania (Ekd, la principale denominazione luterana del paese) si è rivolta ai discendenti delle vittime di ciò che la maggior parte degli storici riferisce come il primo genocidio del XX secolo, quello a danno delle popolazioni indigene della Namibia (...)
Egitto
La missione di pace di Francesco in Egitto
Il Sole 24 Ore
(Carlo Marroni) «Vi porto un messaggio di pace» dice Francesco, che si rivolge al popolo d’Egitto, che visiterà il 28-29 aprile. Pace: è questa la linea guida principale del pontificato entrato nel quinto anno, e che affronta venerdì e sabato il viaggio - il diciottesimo internazionale – ad alto contenuto pastorale (per la piccola comunità cattolica egiziana), ecumenico (per gli ortodossi copti), interreligioso (verso i musulmani) e anche “geopolitico” (nel cuore dei focolai del terrorismo dell'Isis) del 2017. (...)
Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede: Rinunce e nomina. Avviso dell'Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche
Sala stampa della Santa Sede
Udienze
Il Santo Padre Francesco ha ricevuto questa mattina in Udienza:
- Membri della “Papal Foundation”;
- Partecipanti al Congresso del Forum Internazionale dell’Azione Cattolica (FIAC).
Nomina del Nunzio Apostolico a Malta
Il Santo Padre Francesco ha nominato Nunzio Apostolico a Malta S.E. Mons. Alessandro D’Errico, Arcivescovo titolare di Carini, finora Nunzio Apostolico in Croazia.
Avviso dell’Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche
Ordinazione Presbiterale nella Basilica Vaticana
Il 7 maggio 2017, IV Domenica di Pasqua, alle ore 9.15, il Santo Padre Francesco celebrerà la Santa Messa nella Basilica Vaticana e conferirà l’Ordinazione Presbiterale ad alcuni Diaconi.
Concelebreranno con il Santo Padre: l’Em.mo Cardinale Vicario Generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma, il Vicegerente, gli Ecc.mi Vescovi Ausiliari, i Superiori dei Seminari interessati e i Parroci degli Ordinandi.
Egitto
Exercice de communication pour le pape François avec al-Azhar
L'Orient Le Jour
(Jenna Le Bras) Dans l'église Saint-Cyrille, pleine à craquer en ce soir de veillée pascale, le père Rafic Greiche, porte-parole de l'Église catholique en Égypte, ne cache pas sa joie à l'évocation de la venue prochaine du saint-père en terre égyptienne. «Les fidèles catholiques, orthodoxes et protestants attendent sa venue», assure-t-il avec enthousiasme. (...)
SIR
Saranno più di 1000 i delegati alla XVI Assemblea nazionale dell’Azione cattolica italiana chiamati ad eleggere il Consiglio nazionale dell’associazione per il triennio 2017-2020. Rappresentano i 350mila soci di Ac presenti in più di 7 mila parrocchie e in tutte le diocesi d’Italia. Appuntamento a Roma da venerdì 28 aprile pomeriggio all’1 maggio mattina (Domus Pacis in via di Torre Rossa 94). Il tema dell’assise è “Fare nuove tutte le cose (...)
Belgio
Belgio: il perdono dei vescovi belgi per i figli “meticci” strappati alle madri durante la colonizzazione in Africa
SIR
Il perdono oggi della Chiesa cattolica belga per una delle più dolorose e oscure pagine della storia del Belgio, quella dei figli meticci, frutto di relazioni spesso clandestine tra i colonialisti belgi in Africa e donne del posto. Con una Dichiarazione, i vescovi riconoscono la sofferenza vissuta da queste persone che sono state strappate ancora bambine dalle loro madri e chiedono perdono per la parte di responsabilità avuta dalla Chiesa. (...)
Madagascar
Madagascar: les attaques contre des religieux catholiques se multiplient
rfi
Mons. Paolo Gualtieri, Nunzio
A Madagascar, des couvents sont pris pour cible par des hommes armés. Actes de banditisme, mais aussi viols et meurtres. En un mois, ce sont trois couvents et une communauté de prêtres qui ont été attaqués. La multiplication de ces violences ces dernières semaines inquiète la communauté catholique. (...)
Azione Cattolica
Papa Francesco arriverà al Congresso internazionale sull'Azione Cattolica nell’Aula del Sinodo alle 10.45 (sarà possibile seguire la diretta del Ctv fino alle ore 12.00: www.ctv.va)
L’incontro si svolgerà con le seguenti modalità:
Accoglienza:
cardinale Kevin J. Farrell, prefetto del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita; Emilio Inzaurraga, coordinatore del Forum internazionale di Azione cattolica (Fiac) e presidente della Commissione nazionale Giustizia e pace della Conferenza episcopale argentina; mons. Eduardo Horacio Garcia, assistente ecclesiastico del Fiac, vescovo di San Justo e Assistente nazionale dell’Azione Cattolica Argentina; Matteo Truffelli, presidente dell’Azione Cattolica Italiana e mons. Gualtiero Sigismondi, assistente ecclesiastico generale Aci.
Vaticano
Udienza ai Membri della “Papal Foundation”. Saluto del Santo Padre
Sala stampa della Santa Sede
[Text: Italiano, English]
Alle ore 10.00 di questa mattina, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico, il Santo Padre Francesco riceve in Udienza i Membri della “Papal Foundation” a Roma per il loro annuale pellegrinaggio. Pubblichiamo di seguito il saluto che il Santo Padre rivolge loro:
Testo in lingua italiana
Signor Cardinale,
Gentili Signori e Signore,
sono lieto di salutare voi, membri della Papal Foundation, nel corso della vostra visita annuale a Roma. Il nostro incontro odierno è pervaso dalla gioia del tempo pasquale, nel quale la Chiesa celebra la vittoria del Signore sulla morte e il dono della nuova vita nello Spirito Santo. Auspico che il vostro pellegrinaggio alla Città Eterna vi rafforzi nella fede e nella speranza, come pure nel vostro impegno di promuovere la missione della Chiesa sostenendo molte iniziative di natura religiosa e caritativa che stanno a cuore al Papa.

Egitto
Al-Tayeb inaugurates dialogue of religious leaders ahead of Pope Francis’ visit
DailyNewsEgypt
Grand Imam of Al-Azhar Sheikh Ahmed Al-Tayeb inaugurated on Wednesday the fifth round of dialogue between eastern and western religious leaders. This comes as Pope Francis is scheduled to visit Egypt on Friday. “The Caliphate era was being ruled by certain legislations suited to its era regarding non-Muslims and their rights in the Caliphate; (...)
caffestoria.it
(Simone M. Varisco) È bene dirlo subito: la guerra nucleare non è più vicina oggi di quanto non lo fosse ieri, nonostante il celodurismo trumpiano che si nutre di bombe madri e calcoli di gradimento post-elettorale. Dopo anni di simili celebrazioni, non fa notizia neppure l’ennesimo lancio missilistico in onore di nonno Kim Il-sung, che quest’anno pare si sia trasformato in uno spettacolo pirotecnico più sciocco del solito già poco oltre la rampa di lancio. Un’eredità, quella del “Presidente eterno”, che di perpetuo (...)
Vaticano
Religious leaders to promote peaceful coexistence in Cairo conference
Khaleej Times
(Ahmed Shaaban) The international event comes within the framework of the Grand Imam's efforts to promote a culture of peace and coexistence -- While the entire world is mostly facing the big issue of peaceful coexistence, the Al-Azhar International Peace Conference, to kick off on Wednesday, is to shed light on the barriers, perils and challenges to global peace in the modern world. (...)
reflexionyliberacion.cl
El escritor chileno- asturiano Jaime Escobar Martínez, presentó ayer en el Centro Antiguo Instituto Jovellanos;  “Francisco: Palabra profética y misión”. El libro -editado por Copygraph y Patrocinado por Mensajeros de la Paz, Corporación Cardenal del Pueblo, Religión Digital y Reflexión y Liberación,  recoge 14 discursos y homilías seleccionadas del Pontífice, “muchas de ellas silenciadas en Latinoamérica por la gran prensa”. Según explicó el autor; “aunque el Papa Francisco es un líder moral y espiritual, en la Curia Romana (...)
Radio Vaticana
Ricorre giovedì 27 aprile il terzo anniversario della Canonizzazione di San Giovanni XXIII e di San Giovanni Paolo II, due Pontefici che hanno inciso profondamente nella vita della Chiesa nell’ultimo secolo. Sia Roncalli che Wojtyla sono fortemente presenti nel Pontificato di Papa Francesco a partire dal tema della pace, come sottolinea lo storico della Cattolica, Agostino Giovagnoli (...)
Spagna
(a cura Redazione "Il sismografo")
Collegio cardinalizio dopo gli 80 anni di Lluís Martínez Sistach: Elettori 116 - Non elettori 106 - Totale: 222.
***
Il Cardinale Lluís Martínez Sistach, Arcivescovo emerito di Barcelona (Spagna), è nato a Barcelona il 29 aprile 1937. Nel 1954, una volta conseguito il diploma liceale, è entrato nel seminario maggiore diocesano, dove ha compiuto gli studi ecclesiastici. Nel frattempo ha intrapreso anche gli studi di magistero.
Corriere della Sera
(Gian Guido Vecchi) È arrivato a Roma e si ricandida contro la volontà del Papa: «Non capisco cosa ho fatto di grave». «Ho letto la richiesta con grande tristezza e sorpresa. Non riesco a capire cosa ho fatto di grave». Il Papa gli aveva chiesto «come atto di obbedienza» di non partecipare all’elezione del successore, prevista sabato, e di rinunciare al viaggio a Roma. Ma Fra’ Matthew Festing, l’ex Gran Maestro dell’Ordine di Malta costretto alle dimissioni il 28 gennaio, è arrivato in città ieri sera, pronto a votare e ad essere votato per la rielezione, nel caso. E basterebbe questo per capire come la crisi dell’ordine cavalleresco fondato nell’XI secolo non sia ancora finita. (...)
finanzas.com - es
(Alicia Alamillos) «El Papa de la paz en el Egipto de la paz» es el eslogan que la Iglesia Católica ha elegido para el inminente viaje del Papa Francisco a Egipto, un «mensaje ante todo de paz, un mensaje necesario», según explica a este diario el Nuncio apostólico en Egipto, Monseñor Bruno Musarò. Los atentados contra dos iglesias en Tanta y Alejandría el pasado Domingo de Ramos, que se cobraron las vidas de 46 cristianos coptos y que rápidamente fueron reivindicados por la organización terrorista Daesh, son el último y más terrible exponente de los ataques contra esta minoría religiosa en Egipto, (...)
Brasile
Dom Sergio: “que o povo brasileiro tenha vida neste tempo tão desafiador de crise política e econômica”
CNBB
A 55ª Assembleia Geral da Conferência Nacional dos Bispos do Brasil (CNBB) foi aberta nesta quarta-feira, dia 26 de abril, durante cerimônia realizada no Centro de Eventos Padre Vitor Coelho de Almeida, em Aparecida (SP). O arcebispo de Brasília (DF) e presidente da entidade, cardeal Sergio da Rocha, abriu as atividades do encontro anual do episcopado brasileiro (...)
Acistampa
(Andrea Gagliarducci) C’è stata anche la proposta di alcuni testi, che dovrebbero approdare poi nel testo della costituzione Apostolica che regola la nuova Curia, durante il 19esimo Consiglio dei Cardinali che si è tenuto in Vaticano dal 24 al 26 aprile. I testi allo studio – riferisce Greg Burke, direttore della Sala Stampa vaticana, in un briefing con i giornalisti – riguardano il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso e il Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi, nonché i tre tribunali della Santa Sede (...)
Radio Vaticana
A due giorni dal viaggio in Egitto, Papa Francesco ha lanciato un nuovo tweet in cui invita a promuovere “l’amicizia e il rispetto tra uomini e donne di diverse tradizioni religiose per costruire un mondo di pace”. Ma quali sono le speranze per questo viaggio apostolico? Ascoltiamo il sacerdote copto Garas Boulos Garas Bishay, parroco di Maria Vergine Regina della Pace, (...)
USCIRF Recommends Russia be Designated a Country of Particular Concern - Today the U.S. Commission on International Religious Freedom (USCIRF) released its 2017 Annual Report on the state of religious freedom in selected countries. “Overall,” said USCIRF Chair Thomas Reese, S.J., “The Commission has concluded that the state of affairs for international religious freedom is worsening in both the depth and breadth of violations.
Agência Ecclesia
O cardeal-patriarca de Lisboa, D. Manuel Clemente, foi hoje reeleito na presidência da Conferência Episcopal Portuguesa (CEP), durante a Assembleia Plenária que decorre até quinta-feira em Fátima. D. António Marto, bispo de Leiria-Fátima, continua  como vice-presidente para o triénio 2017-2020, adiantou o secretário da CEP, o padre Manuel Barbosa, que também foi reconduzido nesta função. D. Manuel Clemente, de 69 anos, (...)
Colombia
Colombia: Esercito di liberazione nazionale rilascia due prigionieri. Ruolo attivo della Chiesa
SIR
Il soldato Alexander Chaverra e la sua compagna Leidy Betancourt, sequestrati nel mese di marzo, sono stati liberati ieri dall’Esercito di liberazione nazionale (Eln) in una zona rurale del dipartimento del Chocó. Gli ostaggi sono stati consegnati da quella che è rimasta la principale organizzazione guerrigliera colombiana ad una delegazione del Comitato internazionale della Croce Rossa. (...)
Huffington Post
(Maria Antonietta Calabrò) La saga dell'Ordine di Malta continua. Il prossimo sabato 29 aprile l'elezione del Gran Maestro è stata indetta, ma non ci sarà. Perché con ogni probabilità sarà eletto solo un Luogotenente per i prossimi dodici mesi, in attesa della riforma della Costituzione dell'antico ordine cavalleresco, che non solo è un'istituzione cattolica, ma gode dei privilegi dell'indipendenza e delle guarantigie diplomatiche come uno Stato Sovrano. (...)
Egitto
Francesco in Egitto per rafforzare la “sana laicità” di Benedetto XVI contro l’estremismo
AsiaNews
(Fady Noun) La conferenza di al-Azhar ha rinnovato le fondamenta dei rapporti tradizionali fra mondo materiale e spirituale nell’islam. Leader musulmano: Basi più chiare nel dialogo con i cristiani. L’insegnamento del papa emerito nel rapporto fra religione e politica e la differenza fra cristianesimo e Occidente. (...)
Republica
La crisi del Venezuela sembra divampare. Altri due giovani sono morti negli scontri di piazza. E intanto Nicolas Maduro dispone l'abbandono del Paese all'Organizzazione degli stati americani, dopo la convocazione di un vertice straordinario di ministri degli Esteri sulla situazione venezuelana. Le due nuove vittime sono Christian Ochoa, un ventuduenne ferito da spari di arma da fuoco lunedì scorso a Valencia, capitale dello stato di Carabobo (nel centro-nord del Paese) e Juan Pablo Pernalete, un ventenne raggiunto (...)