domenica 25 gennaio 2015

Vatican Insider
(Giacomo Galeazzi) All'Angelus l'appello di Francesco a fermare la violenza in Ucraina. «Dio vuole che i cristiani siano uniti. Gesù ha avuto la nostra stessa sete materiale e spirituale». «È una cosa brutta che i cristiani siano divisi, Gesù ci vuole uniti, un solo corpo. I nostri peccati, la storia ci hanno divisi, (...)
Perfil
(Aurelio Tomas) Algunos de los señalados por el fiscal en su denuncia se presentaban como representantes de la Iglesia y así justificaban sus actividades como “encuentros ecuménicos”. Pero las autoridades eclesiásticas lo desmienten. Para Alberto Nisman, (...)
www.rossoporpora.org
(Giuseppe Rusconi) Intervista alla storica ebrea Anna Foa, su alcuni momenti cruciali nella vita della comunità ebraica romana nell’Ottocento: soprattutto i primi anni di Pio IX, la presa di Porta Pia, l’elezione del sindaco Nathan.  Anche su argomenti delicatissimi (...)
Radio Vaticana
Pope Francis issued a heartfelt appeal on Sunday for Ukraine saying, “ I am following with deep concern the escalation of the fighting in eastern Ukraine, which continues to cause many casualties among the civilian population. As I assure you of my prayers for all who suffer, I renew a heartfelt appeal for a resumption  in dialogue and an end to all hostilities.”
(en) Pope Angelus: Jesus wants united Christians
(es) "Recemos a María para que nos una todos", el Papa en la hora del Ángelus
(fr) Angélus : appel pour l'unité des chrétiens et la paix en Ukraine
(pt) A Paz só pode existir se todos nós nos reconhecemos irmãos!
Vaticano
Finanza e Vaticano, ecco la rivoluzione gentile di Papa Francesco. Terza parte

Formiche

(Antonio Satta) Lo svizzero Bruhart e l’ispano-americano Zarate, che ha lavorato nello staff del presidente George W. Bush nella lotta al terrorismo finanziario, scovando investimenti di Saddam Hussein per milioni in mezzo mondo, sono entrambi parte di questa componente anglofona, per non definirla cordata, che pesa sempre di più e si sviluppa intorno a Pell e la cui forza si è vista durante la partita per lo Ior. (...) 
Prima parte, Seconda parte
Israele
Israele: la Francia il paese più pericoloso per gli ebrei. Netanyahu: "Governi facciano di più contro l'antisemitismo"
   
La Repubblica

Un rapporto discusso dal governo di Tel Aviv avrebbe rivelato un escalation di attacchi a cittadini di religione ebraica in concomitanza con l'ultima guerra di Gaza dell'estate scorsa -- "La Francia è oggi la nazione più pericolosa per gli ebrei". Lo rivela un rapporto del ministero della Diaspora israeliano discusso oggi dal governo, (...)
Caracol Radio
De acuerdo con el diplomático fue más un rumor de medios de comunicación. Y es que de acuerdo con el diplomático Guillermo León Escobar Herrán, quien estuvo de visita en Armenia, la supuesta venida del Papa Francisco no fue más que un rumor de los medios de comunicación, por lo que aunque (...)
CNA/EWTN News
(Elise Harris)  Pope Francis told a group of religious men and women that they are the forerunners in working towards Christian unity, which is something that first requires personal conversion, holiness and prayer. “There is no unity without conversion. Religious life reminds us that at the center of every (...)
Filippine
Philippine police clash with Muslim rebels in south, at least 30 dead
   
Reuters

At least 30 people were killed in heavy fighting between police and Muslim rebels in the Philippines on Sunday, military and local officials said, threatening a year-old peace agreement and shattering a ceasefire that held for three years. The Moro Islamic Liberation Front (MILF), (...)
Angola
Cidade de Luanda acolhe seu pastor - diz governador

portalangop.co.ao
O governador falava a margem da cerimónia de tomada de posse do arcebispo de Luanda, Dom Filomeno Vieira Dias. Na ocasião, frisou ser com grande jubilo que os luandenses recebem o “novo pastor”. "E uma cerimónia  de jubilo para a população de Luanda, por ser o sinónimo de uma (...)
Francia
"Marche pour la vie": des milliers de personnes défilent à Paris
   
AFP - Le Point

Plusieurs milliers de manifestants munis de ballons noirs et d'affichettes "Je suis Vincent Lambert" défilaient dimanche, à Paris, pour dénoncer, lors d'une "Marche pour la vie", "la menace de l'euthanasie à l'Assemblée nationale", a constaté une journaliste de l'AFP. Les organisateurs estiment avoir réuni plusieurs milliers de personnes "voire 10 000". (...)
Vaticano
Domenica 25 gennaio: la giornata del Papa

(a cura Redazione "Il sismografo")
 
*** L'Angelus di Papa Francesco
"Dio, facendosi uomo, ha fatto propria la nostra sete, non solo dell’acqua materiale, ma soprattutto la sete di una vita piena, libera dalla schiavitù del male e della morte"
Cari fratelli e sorelle, buon giorno
il Vangelo di oggi ci presenta l’inizio della predicazione di Gesù in Galilea. San Marco sottolinea che Gesù cominciò a predicare «dopo che Giovanni [il Battista] fu arrestato» (1,14). Proprio nel momento in cui la voce profetica del Battezzatore, che annunciava la venuta del Regno di Dio, viene messa a tacere da Erode, Gesù inizia a percorrere le strade della sua terra per portare a tutti, specialmente ai poveri, «il Vangelo di Dio» (ibid.). 
(Testo
*** Angelus. Appello del Papa per l'Ucraina: preghiere e richiesta di dialogo
Papa Francesco, nel corso dei saluti ai fedeli, ha rivolto il suo pensiero alla nazione ucraina dicendo: "Seguo con viva preoccupazione l’inasprirsi degli scontri nell’Ucraina orientale, che continuano a provocare numerose vittime tra la popolazione civile. Mentre assicuro la mia preghiera per quanti soffrono, rinnovo un accorato appello perché si riprendano i tentativi di dialogo e si ponga fine ad ogni ostilità".

Vaticano
Papa: i persecutori non distinguono tra le denominazioni cristiane
   
Agi

- Papa: unità cristiani si fa camminando insieme, rinunciamo alle polemiche
- Papa: nostra sete di verità e giustizia non si soddisfa mai del tutto 
(Salvatore Izzo) "I nostri martiri di oggi, perseguitati e uccisi perche' cristiani, senza fare distinzione da parte dei persecutori della confessione a cui appartengono". Lo ha affermato Papa Francesco nell'omelia per la celebrazione ecumenica da lui presieduta nella Basilica di San Paolo a conclusione della Settimana per l'unita' dei cristiani. "Cari fratelli e sorelle, questo - ha detto il Papa ai rappresentanti delle varie confessioni presenti - e' l'ecumenismo del sangue, una gioiosa testimonianza del Vangelo".
Vaticano
Mons. Celli: la familia debe proteger al menor en la red

Sito dell'Episcopato colombiano
"Así como no se dejan a los niños por la calle, tampoco hay que dejarlos solos en la red", con esta frase el presidente del Pontificio Consejo de las Comunicaciones Sociales del Vaticano, monseñor Claudio María Celli, dio inicio al comentario del mensaje del Papa Francisco para la 49 Jornada Mundial (...)
(a cura Redazione "Il sismografo")
"Gesù è il compimento delle promesse divine perché è Colui che dona all’uomo lo Spirito Santo, l’"acqua viva" che disseta il nostro cuore inquieto, assetato di vita, di amore, di libertà, di pace: assetato di Dio. Quante volte sentiamo, o abbiamo sentito il nostro cuore assetato! Lo ha rivelato Egli stesso alla donna samaritana, incontrata presso il pozzo di Giacobbe, alla quale disse: «Dammi da bere» (Gv 4,7).
Vaticano
Celebrazione dei Secondi Vespri della Solennità della Conversione di San Paolo Apostolo, a conclusione della Settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani. Omelia del Santo Padre. "Oggi esiste una moltitudine di uomini e donne stanchi e assetati, che chiedono a noi cristiani di dare loro da bere. È una richiesta alla quale non ci si può sottrarre"
(a cura Redazione "Il sismografo")
[Text: Italiano, Français, English, Español, Português]
- Il segno (...) indica frasi aggiunte dal Santo Padre e pronunciate a braccio.
Alle ore 17.30 di oggi, nella Basilica di San Paolo fuori le Mura, il Santo Padre Francesco ha presieduto la celebrazione dei Secondi Vespri della solennità della Conversione di San Paolo Apostolo, a conclusione della Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani sul tema: “Dammi un po’d’acqua da bere” (cfr Gv 4, 7). Hanno preso parte alla celebrazione i Rappresentanti delle altre Chiese e Comunità ecclesiali presenti a Roma. Al termine dei Vespri, prima della benedizione apostolica, il Cardinale Kurth Koch, Presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, ha rivolto al Santo Padre un indirizzo di saluto. Pubblichiamo di seguito il testo dell’omelia che Papa Francesco ha pronunciata nel corso della celebrazione:
Omelia del Santo Padre

In viaggio dalla Giudea verso la Galilea, Gesù passa attraverso la Samaria. Egli non ha difficoltà ad incontrare i samaritani giudicati eretici, scismatici, separati dai giudei. Il suo atteggiamento ci fa capire che il confronto con chi è differente da noi può farci crescere.
Brasile
Ano da Paz proposto pela CNBB tem iniciativas pelo Brasil

Sito dell'Episcopato brasiliano
Com a chegada do Ano Novo, iniciaram-se também ações pela Paz. Em 2014, os bispos da Conferência Nacional dos Bispos do Brasil (CNBB) aprovaram, por unanimidade durante a 52ª Assembleia Geral, o Ano da Paz. Trata-se de um período de reflexões, orações e ações sociais, que se estenderá até o Natal de 2015. Baixe aqui o banner do Ano da Paz. (...)
Semana
Finalmente, el presidente Nicolás Maduro hizo los anuncios económicos que tanta expectativa habían despertado dentro y fuera de Venezuela. Las medidas, sin embargo, decepcionaron a la oposición y a la mayoría de analistas porque en nada solucionan la severa crisis que vive ese país y más bien son un (...)
Stati Uniti
Oscar Andrés Cardenal Rodríguez M., S.D.B: The Church of Mercy with Pope Francis
   
Santa Clara University

On January 20, 2015, the Markkula Center for Applied Ethics hosted a visit to Santa Clara University by Carinal Oscar Andres Maradiaga Rodriguez, the archbishop of Tegucigalpa and president of Caritas Internationalis. Cardinal Rodriguez is the coordinator of Pope Francis' Council of Cardinal Advisors. His remarks were drawn from this essay. (...) 
Vatican Insider
(Geroloma Fazzini) I missionari del più giovane Paese africano scrivono una lettera aperta per stimolare governanti e Chiesa ad un impegno rinnovato per la pace e la riconciliazione. Al via un Centro per la “purificazione della memoria”. «La guerra continua a consumare la vita dei nostri fratelli e sorelle (...)
CNA/EWTN - NC Register
(Matt Hadro) Several hundreds of thousands of pro-lifers made the pilgrimage to Washington, D.C., for the 42nd annual March for Life. Young pro-life advocates emphasized Pope Francis’ influence on their witness for the defenseless unborn child at the 2015 (...)
Terre d'America
(Marcos Montrasi) Il vecchio Simeone nel Vangelo dice di Gesù che sarà “segno di contraddizione, perché svelerà i pensieri dei cuori”. Questo mi pare un po’ quello che sta accadendo con Papa Francesco. Un uomo quasi ottantenne che quotidianamente parla (...)
Italia
Svizzera addio al segreto: ai pm i conti Ior

Il Fatto Quotidiano

(Marco Lillo, Valeria Pacelli) Alla fine lo Ior ha perso la sua guerra legale in Svizzera. La Procura di Roma ha ricevuto nei giorni scorsi una busta proveniente da Lugano con tutti i bonifici in entrata e uscita che disegnano la vita di una parte importante della clientela della banca del Vaticano nel biennio 2006-2007 quando l’era della trasparenza sbandierata oggi Oltretevere era di là da venire.
finanzas.com
(Joachim Frank) El Papa ha puesto en manos de este arzobispo hondureño de 72 años una de las misiones más complejas y espinosas de su pontificado. Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga coordina desde hace meses el grupo de nueve cardenales que, a puerta cerrada, ayudan al Santo Padre a (...)
Vaticano
Pope Appeals for Peace in Ukraine. Reflects on Unity Among Christians During Angelus Address
   
Zenit

(Junno Arocho Esteves) Pope Francis appealed for peace in Ukraine following his Sunday Angelus address in St. Peter's Square today. The appeal comes after a rocket attack in the city of Mariupol left 30 people dead. The Organization for Security and Cooperation in Europe (...) 
Vaticano
After dove debacle, Vatican makes balloons new peace symbol

AP

(Frances D'Emilio) Dove lovers, rejoice. Balloons, not doves, were released as a gesture of peace Sunday in St. Peter's Square, a year after an attack by a seagull and a crow on the symbolic birds sparked protests by animal protection groups. For years children, flanking the pope at a window of the papal studio overlooking the square, set free a pair of doves on the last Sunday in January. (...)
NewVision
(Juliet Lukwago) The Catholic Church has said Ugandans could have celebrated the news of the Pope’s coming prematurely. According to the Pope’s representative in Uganda, chances that the Pope will not come are high. The ministry, too says they have not been notified about the visit. The Apostolic (...)
Repubblica Centrafricana
La paura della guerra tra i profughi di Bangui

Vatican Insider

(Luciano Zanardini) Nella capitale della Repubblica Centrafricana i carmelitani ospitano migliaia di persone che scappano dalla guerra. In una nazione martoriata dalla sete di vendetta, l’annuncio cristiano è la via per la pace (...)
Spagna
El cardenal Cañizares defiende una normativa que "respete" a los emigrantes pero que no lleve a un "desbordamiento"

EP - lainformacion.com

El arzobispo de Valencia, el cardenal Antonio Cañizares, defiende en su carta pastoral de la semana dedicada a la emigración la necesidad de "señalar una normativa que, respetando la dignidad inviolable de la persona humana y sus derechos fundamentales -y posibilitando lo que es el ejercicio de la caridad fraterna y la misericordia, (...)
Análisis digital
El Secretario General de la Conferencia Episcopal Española, D. José María Gil Tamayo impartirá la conferencia “La presencia pública de la Iglesia” el próximo jueves 29 de enero en el centro jesuita de reflexión sobre la fe, las culturas y la justicia entreParéntesis. D. José María nos acercará su visión (...)
Francia
Il San Francesco ritrovato: una «Vita» per fugare i misteri. Assisi, povertà e peregrinazioni

Corriere della Sera

(Paolo Di Stefano) André Vauchez, specialista di storia della santità medievale, afferma che, nel suo campo, si tratta della scoperta più importante dell’ultimo secolo. E non c’è da dubitarne. Ne ha dato notizia ieri «Le Monde» , in un ampio servizio di Catherine Vincent.
Armenia
Le Catholicos Aram I arrive en Arménie

Nouvelles d'Arménie

Le Catholicos de la Grande Maison de Cilicie Aram Ier est arrivé en Arménie pour participer à la réunion du comité pour la préparation du 100e anniversaire du génocide arménien, ainsi que pour présider, avec le Catholicos de tous les Arméniens Karékine II, la réunion du Comité pour la sainteté des victimes du génocide arménien. La cérémonie de canonisation des victimes du génocide arménien aura lieu au Saint-Siège d’Etchmiadzin le 23 Avril.
Proceso.mx
Triste por los recientes asesinatos de cuatro sacerdotes de su diócesis, Maximino Martínez, obispo de Ciudad Altamirano, comenta: “Esos crímenes me duelen profundamente. Son golpes muy duros, durísimos, pues mis sacerdotes son como mis hijos o mis hermanos. Pero debo hacerme fuerte y (...)
Los Angeles Times
(David Zucchino) Damien Bash owns a four-bedroom home, built in 1898, in Philadelphia's historic Germantown section. It features intricate stonework, hardwood floors and 19th century architectural details. Bash is offering the place to visitors attending Pope (...)
Vaticano
Pope Francis, Dostoyevsky and the tears of a child

trove - global post

(Jason Berry) Analysis: Francis' improvisational style empowers him to speak beautifully about humanity's moral problems. It can also backfire. -- On each pilgrimage, Pope Francis gives the global audience another glimpse into his complex mind. The first unscripted pope in the age of mass media gives lengthy airborne press conferences, (...)
Agi
- Papa: Gesù ha avuto la nostra stessa sete, materiale e spirituale
- Papa: fermare la violenza in Ucraina
- Papa: i filippini sono meravigliosi e anche qui fanno tanto bene
- Papa: anche la lebbra è figlia della povertà
- Papa: abolisce le colombe dell'Azione Cattolica, meglio i palloncini
(Salvatore Izzo)  "E' una cosa brutta che i cristiani siano divisi. Gesu' ci vuole uniti in un solo corpo, i nostri peccati, la storia ci hanno divisi. Il Diavolo, lo sappiamo, e' il padre delle divisioni uno che sempre divide, fa le guerre, fa tanto male". Lo ha detto Papa Francesco all'Angelus. "Questa sera - ha annunciato - con i fedeli della diocesi di Roma e con i rappresentanti delle diverse Chiese e Comunita' ecclesiali, ci riuniremo nella Basilica di San Paolo fuori le mura per pregare intensamente il Signore, affinche' rafforzi il nostro impegno per la piena unita' di tutti i credenti in Cristo".
Ecuador
Ecuador invitó dos veces por escrito al papa Francisco

El Universo
A más de la invitación personal que le efectuó el presidente Rafael Correa, el papa Francisco fue invitado dos veces por escrito para visitar Ecuador. El embajador de Ecuador ante la Santa Sede, Luis Latorre confirmó a este Diario las invitaciones realizadas por el Gobierno al Pontífice de origen argentino. "El (...)
Argentina
Nisman: el Vaticano hace votos de silencio

mdzol

(Gabriel Conte) El Vaticano no opinará "por ahora" sobre la muerte del fiscal Alberto Nisman ni ha enviado su "apoyo" a la presidenta Cristina Fernández de Kirchner por intermedio del embajador Eduardo Valdés. Esta última versión había sido lanzada el viernes por algunos medios que decían hacerlo "en forma exclusiva". (...)
Vaticano
Francesco all'Angelus: La Chiesa ha la missione di unire tutti gli uomini

(a cura Redazione "Il sismografo")
(Alessandro Notarnicola) "Gesù non indica più un altro che deve venire: è Lui stesso il compimento delle promesse; è Lui la “buona notizia” da credere, da accogliere e da comunicare agli uomini e alle donne di tutti i tempi, affinché anch’essi affidino a Lui la loro esistenza", con queste parole il Santo Padre ha avviato l'Angelus di questa ultima domenica di gennaio rivolgendosi a una piazza San Pietro sempre gremita di turisti e pellegrini venuti a Roma per partecipare alla preghiera del Papa.

Vaticano
Apocalyptic beliefs may explain why Francis is a pope in a hurry. Plus: African Catholics in the line of fire, and a Filipino cardinal’s star shines

Crux
(John L. Allen Jr.) Pope Francis’ most recent airborne news conference, held coming back from Manila on Monday, was another sensation. It generated a couple of instant classic sound-bites, including why Catholics don’t have to “breed like rabbits” and his wish to kick a couple of corrupt bureaucrats (...)
Stati Uniti
Stories of Catholic Marriage and Divorce

The New York Times
(Diantha Parker) A synod of Roman Catholic bishops met in Rome this fall to begin a broad discussion of the church’s teachings on the family, including those governing divorce. The New York Times asked readers if, and how, the church’s rules on divorce had affected them. Here is a selection of their (...)
Vaticano
Papa Francesco dopo l'Angelus. Il saluto ai ragazzi dell'Azione Cattolica di Roma e il ricordo della Giornata mondiale dei malati di lebbra
(a cura Redazione "Il sismografo")
-Testo del Saluto al Papa dei ragazzi dell'Azione Cattolica di Roma.
Papa Francesco:
Seguo con viva preoccupazione l’inasprirsi degli scontri nell’Ucraina orientale, che continuano a provocare numerose vittime tra la popolazione civile. Mentre assicuro la mia preghiera per quanti soffrono, rinnovo un accorato appello perché si riprendano i tentativi di dialogo e si ponga fine ad ogni ostilità.
Adesso continuiamo in compagnia [si affiancano al Papa due ragazzi dell’ACR di Roma]
Cari fratelli e sorelle,
oggi si celebra la Giornata mondiale dei malati di lebbra. Esprimo la mia vicinanza a tutte le persone che soffrono per questa malattia, come pure a quanti si prendono cura di loro, e a chi lotta per rimuovere le cause del contagio, cioè condizioni di vita non degne dell’uomo. Rinnoviamo l’impegno solidale per questi fratelli e sorelle!
Vaticano
Angelus. Appello del Papa per l'Ucraina: preghiere e richiesta di dialogo

(a cura Redazione "Il sismografo")

Papa Francesco, nel corso dei saluti ai fedeli, ha rivolto il suo pensiero alla nazione ucraina dicendo: "Seguo con viva preoccupazione l’inasprirsi degli scontri nell’Ucraina orientale, che continuano a provocare numerose vittime tra la popolazione civile. Mentre assicuro la mia preghiera per quanti soffrono, rinnovo un accorato appello perché si riprendano i tentativi di dialogo e si ponga fine ad ogni ostilità".
(a cura Redazione "Il sismografo")
- Testo dell'allocuzione del Papa - (Angelus N° 5)  
Cari fratelli e sorelle buongiorno,
il Vangelo di oggi ci presenta l’inizio della predicazione di Gesù in Galilea. San Marco sottolinea che Gesù cominciò a predicare «dopo che Giovanni [il Battista] fu arrestato» (1,14). Proprio nel momento in cui la voce profetica del Battezzatore, che annunciava la venuta del Regno di Dio, viene messa a tacere da Erode, Gesù inizia a percorrere le strade della sua terra per portare a tutti, specialmente ai poveri, «il Vangelo di Dio» (ibid.). L’annuncio di Gesù è simile a quello di Giovanni, con la differenza sostanziale che Gesù non indica più un altro che deve venire: Gesù è Lui stesso il compimento delle promesse; è Lui stesso la "buona notizia" da credere, da accogliere e da comunicare agli uomini e alle donne di tutti i tempi, affinché anch’essi affidino a Lui la loro esistenza. Gesù Cristo in persona è la Parola vivente e operante nella storia: chi lo ascolta e segue entra nel Regno di Dio.
breitbart.com
(Thomas D. Williams) After Saudi Arabia sentenced blogger Raif Badawi to public flogging, seven of the nine members of the U.S. Commission on International Religious Freedom (USCIRF) stepped forward to ask the Saudis to commute his sentence or, if not, to whip them instead. The only two members of the Commission who refused to sign the letter were James Zogby, the founder and president of the Arab American Institute, and Jesuit Father Thomas Reese of the National Catholic Reporter. (...)

Argentina
Nisman: La Iglesia, ¿aliada del gobierno?

MDZ
Para Jorge Lugones, obispo de Lomas de Zamora, los servicios inteligencias “manipulan gobiernos y países como patrones de la muerte y el despojo”, al hacer lo que pareció como una indirecta alusión al asesinato del fiscal Alberto Nisman. Se mostró, así, en sintonía con la mirada que ventila del (...)
Filippine
Philippines embraces free birth control despite opposition from Catholic Church
   
Global Post

(Sonia Narang) A tropical storm rages outside, and Ruzel Delovino gathers her family into their dimly lit one-room home. A light bulb flickers as she cooks a small pot of rice, shared among her four youngest children, her husband and herself. Water drips into the ramshackle apartments (...)
Stati Uniti
Be Fruitful, Not Bananas. Pope Francis, Birth Control and American Catholics
   
The New York Times

(Frank Bruni)  My mother always believed that when you signed up for a regimen, you owed it your best shot. She was that way with diets. With aerobics. And with religion. For my father she converted, Methodist to Catholic, and she tried to follow the script. But in one way she couldn’t, and it became a staple of her confessions. (...)
Agência Ecclesia
A celebração nacional do oitavário está marcada para dia este sábado, às 16h00, na Sé de Setúbal, seguindo o tema "Dá-me de beber". O convite deste oitavário, que termina este domingo, é à “partilha de dons” entre cristãos das várias Igrejas, chamados a “quebrar (...)
Ucraina
Nuncio Disses Pope

NC Reporter

(Michael Sean Winters) I was trolling the rightwing blogosphere - and I use that verb advisedly - and I came across this post at Rorate Caeli attacking Archbishop Blase Cupich. The article was bad enough, but what really caught my eye was the twitter feed which included this item: Thomas E. Gullickson @GullicksonEd (...)
Vaticano
Pope Francis surprised by misunderstanding of his words on family

CNA/EWTN News
Pope Francis was surprised that his words on responsible parenthood were not widely taken in the sense that he intended them, a Vatican official related in an interview on Thursday. Archbishop Giovanni Becciu, Substitute at the Secretariat of State, also told Avvenire, the Italian bishops' publication, on (...)
L'Osservatore Romano
(Matthias Turk, Officiale del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani) «Il dialogo ecumenico oggi non può più essere separato dalla realtà e dalla vita delle nostre Chiese. Nel 2017 i cristiani luterani e cattolici commemoreranno congiuntamene il quinto centenario della Riforma. In  questa occasione, luterani e cattolici avranno la possibilità per la prima volta di condividere una stessa commemorazione ecumenica in tutto il mondo, non nella forma di una celebrazione trionfalistica, ma come professione della nostra fede comune nel Dio Uno e Trino.
Italia
62.ma Giornata mondiale dei Malati di Lebbra

Aifo
Dal 1954, su sollecitazione di Raoul Follereau,  il movimento di solidarietà è impegnato a celebrare, nell’ultima domenica di gennaio, la Giornata Mondiale dei Malati di Lebbra (GML) per sensibilizzare alla lotta contro la lebbra e tutte le lebbre (fame, povertà, malattie, egoismo, guerre, ingiustizie, ecc.) e (...)
Vatican Insider
(Giacomo Galeazzi) La Guardia Svizzera Pontificia ha celebrato nei giorni scorsi il 509° anniversario con una messa aSanta Maria della Pietà in Camposanto Teutonico. Hanno un triplice ruolo: onore, controllo, ordine. Per essere ammessi serve un'altezza di almeno 174 cm. Gli elmi lucidi con il pennacchio di (...)
Agência Ecclesia
O Papa Francisco recebeu hoje no Vaticano os 250 participantes do encontro do Pontifício Instituto de Estudos Árabes e de Islamítica e alertou para a necessidade do “exercício da escuta”. O Papa destacou que nos últimos anos, apesar de alguns mal-entendidos (...)
Vaticano
La settimana di Papa Francesco: lunedì 19 gennaio - sabato 24 gennaio. "Mai il sentimento religioso diventi occasione di violenza. [...] Non si può fare la guerra in nome di Dio"
(a cura Redazione "Il sismografo")

(Luis Badilla - Alessandro Notarnicola) La settimana del Papa è iniziata con il ritorno del Santo Padre dal viaggio apostolico nello Sri Lanka e nelle Filippine e molta importanza è stata conferita dalla stampa internazionale (e al contempo dall'opinione pubblica) al dialogo con i giornalisti sul volo di ritorno da Manila. Rientrando dopo la settimana asiatica, il Papa si è concesso nuovamente (lo aveva già fatto sul volo che da Colombo lo aveva trasferito a Manila, il 15 gennaio) alle domande dei giornalisti al seguito e, tra i numerosi argomenti toccati in più di un'ora di conferenza stampa, ha spiegato alcune espressioni che nei giorni precedenti avevano suscitato ampi - e a volte discutibili - dibattiti. A partire dall'esempio del pugno in reazione a un ipotetico insulto alla madre che aveva usato per parlare della vicenda dell'attentato presso la redazione parigina di Charlie Hebdo.
Il Papa mantenendo il sorriso e commuovendosi in qualche momento ha tracciato un bilancio della visita da cui ha detto di aver imparato molto, ha definito Paolo VI “un profeta” per essersi opposto all'avanzata del neomalthusianesimo, cioè al controllo delle nascite attraverso la contraccezione di massa, e a tal proposito ha accennato per due volte, e non senza preoccupazione, all'inverno demografico dell'Italia.

Corea del Sud
Ausiliare di Seoul: giovani, base della fede. Ma non esagerate con l’attivismo

AsiaNews

L’incontro annuale per la pastorale giovanile della capitale sudcoreana è stato diretto quest’anno da mons. Pietro Chung Soon-taek. Durante l’incontro, in forma di domande e risposte, il presule invita i giovani cattolici a dare più spazio alla riflessione e alla preghiera: “Solo così crescerete saldi nell’amore di Dio”. (...)
(Piero Benvenuti) «Veniva nel mondo la luce vera, quella che illumina ogni uomo». Risuonano ancora vive nella memoria le solenni parole del Prologo giovanneo con le quali la luce che sovrastava la grotta di Betlemme si eleva a livelli cosmici. Per la cristianità questo è forse il significato simbolico più alto e pregnante che sia stato mai assegnato a un fenomeno naturale, quello della luce, che circonda e pervade ogni nostra attività.
Filippine
Pope Francis' visit to the Philippines spoke to Filipinos heart-to-heart

NC Reporter
(N.J. Viehland) Pope Francis deeply touched the many Filipinos who came in droves to see the pope who loves children and poor people, embraces the sick and suffering, and speaks to them heart-to-heart. According to Francis, he was also moved by the people he met. (...)
Italia
200 anni con don Bosco, via alle celebrazioni
   
Avvenire

Si sono aperte a Torino le celebrazioni per i 200 anni della nascita di don Bosco. -- La Messa nella chiesa di Maria Ausiliatrice -- "I giovani italiani, così come i giovani di tutto il mondo, hanno ancora bisogno di noi, che siamo gli eredi di un grande uomo, vero figlio del suo tempo (...)
San Marino
La spending review taglia la diocesi San Marino-Montefeltro

Libertas

Nel progetto di “spending review” di Papa Francesco c’è l’abolizione delle 36 sedi al di sotto dei 90mila abitanti / Addio alla diocesi San Marino-Montefeltro / Quella attualmente guidata da monsignor Andrea Turazzi ne conta poco più di 61mila, ha 81 parrocchie e 50 sacerdoti (...)
Vaticano
La comunicazione secondo Bergoglio

MetroNews

(Bruno Mastroianni) In un modo o nell'altro, tutti, ci siamo cascati: siamo diventati astratti. È questa la prima impressione che si ha a leggere il messaggio di Papa Francesco per la giornata delle comunicazioni sociali, appena presentato in Vaticano. Il messaggio è sorprendente: si intitola (...)
L'Osservatore Romano
(Fortinato Frezza) Nello storico flusso di trasmissione della rivelazione biblica scritta l’editoria vaticana vanta una tradizione secolare, che risale al periodo della prima apparizione della stampa, quando Papa Paolo II durante il settennio del suo pontificato, dal 1464 al 1471, manifestò un vivo interesse per l’attività tipografica, novità del secolo, che il suo successore Pio V portò a un elevato grado di perfezione, affidando la Stamperia Vaticana a Paolo Manuzio, figlio di quell’Aldo ritenuto massimo tipografo editore del tempo, spentosi nel 1515.
DOMENICA 25 GENNAIO 2015

sabato 24 gennaio 2015

Vaticano
Islam: Papa, antidoto a violenza è rispetto delle differenze

AGI

- Papa, loda passi avanti in dialogo, ma no a sincretismo
(Salvatore Izzo) In un momento di cosi' forti tensioni, quanti sono impegnati nel dialogo tra Islam e Cristianesimo debbono fare attenzione a "non perdere la bussola del mutuo rispetto e della stima reciproca". Lo chiede Papa Francesco agli studiosi di islamistica, non solo cattolici ma anche musulmani. "L'antidoto piu' efficace contro ogni forma di violenza - afferma il Pontefice - e' l'educazione alla scoperta e all'accettazione della differenza come ricchezza e fecondita'", a partire "dal presupposto della comune appartenenza alla natura umana", che consente di "superare i pregiudizi e le falsita'" per "iniziare a comprendere l'altro secondo una prospettiva nuova".
Radio Vaticana
“Stiamo attenti alle nuove colonizzazioni ideologiche” che “cercano di distruggere la famiglia”, che è sempre più minacciata “dai crescenti tentativi da parte di alcuni per ridefinire la stessa istituzione del matrimonio mediante il relativismo, la cultura dell’effimero, una mancanza di apertura alla vita”: è quanto ha affermato il Papa nel suo recente viaggio nelle Filippine. (...)
Argentina
The Argentinean Jewish Community will not attend to the Holocaust Day Ceremony organized by Chancellery
   
Iton Gadol

That is what the head of the Jewish community decided in order to their leaders assured to the Argentinean Jewish News Agency. Their reasons are the “disagreement with the Memorandum signed with Iran, the suspicious dead of the prosecutor Nisman and the annoyance with chancellor Timerman”. (...)
Vatican Insider
(Paolo Afftato) Il suggerimento nell'intervista con il professore indonesiano Azyumardi Azra, intervenuto al convegno del Pontifico istituto di Studi arabi e di islamistica, il quale, a proposito della strage di Parigi, parla di «scontro tra due fondamentalismi».  I governi (...)
Vatican Insider
(Iacopo Scaramuzzi) Udienza per il 50enario del Pontificio Istituto di Studi Arabi e d’Islamistica (Pisai): «Avvicinarsi all’altro in punta di piedi senza alzare la polvere che annebbia la vista». Papa Francesco è tornato ad affrontare il tema del dialogo con i musulmani, dopo i recenti attentati di Parigi, in (...)
Si avvia a conclusione la visita pastorale del cardinale Filoni in Vietnam. Prima di celebrare la messa finale nella cattedrale di Saigon, domenica 25 gennaio, il prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli ha fatto tappa a Xuân Lôc, nel sud-est del Paese, dove sabato 24 ha presieduto la celebrazione eucaristica per il cinquantesimo anniversario dell’erezione della diocesi.
Stati Uniti
Priest-scientists are at the crossroads of faith and reason

Crux
Pierre Teilhard de Chardin/Cina-1935
(John Farrell) Vatican astronomer Brother Guy Consolmagno, SJ, recent winner of the Carl Sagan medal, are no strangers to the debate about religion and science. The deep harmony between faith and reason is a point Consolmagno likes to emphasize in all his talks and books. It’s perhaps easy to think of (...)
Vaticano
Papa Francesco: il dialogo con l'Islam esige pazienza e umiltà

Ansa
Il dialogo islamo-cristiano "esige pazienza e umiltà che accompagnano uno studio approfondito, poiché l'approssimazione e l'improvvisazione possono essere controproducenti o, addirittura, causa di disagio e imbarazzo". Lo ha detto papa Francesco nell'udienza per i 50 anni del Pisai, il Pontificio Istituto (...)
Canada
Une centaine de municipalités ont acheté leur église... pour en éviter la démolition

Huffington Post

(Patrick Bellerose) Devant la désaffection des fidèles, de nombreuses municipalités du Québec rachètent leurs églises catholiques afin qu'elles poursuivent leurs activités de culte. Dans ces villages, la religion vit littéralement aux crochets de l'État. L'Église catholique vit une lente agonie au Québec. (...)