giovedì 19 settembre 2013

(a cura Redazione "Il sismografo")
(Luis Badilla) Domenica, nella città di Córdoba, Argentina, come accade periodicamente dal 1975, s'incontrano per pranzare insieme e vivere una grande festa di famiglia, gli argentini che portano il cognome Bergoglio e quest'anno, come quello passato, gli organizzatori hanno invitato al più famoso di loro: Jorge Mario, Papa Francesco.
L'anno scorso il cardinale Bergoglio, impossibilitato di assistere al pranzo, si fece presente comunque con un saluto e ora si aspetta che faccia qualcosa di simile, "o magari una chiamata telefonica", auspicano gli organizzatori tra cui dei parenti del Pontefice. Nei giorni scorsi due nipoti diretti del Papa gli hanno consegnato l'invito speciale per l'ottavo pranzo dei Bergoglio. Tra le persone che hanno confermato la loro presenza, sino a ieri erano quasi 400, vi sono diversi parenti vicini e meno vicini di Papa Francesco e i loro antenati sono quasi tutti immigrati italiani del Piemonte.