mercoledì 11 ottobre 2017

Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Udienze, rinuncia e nomina. Messaggio del Prefetto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale
Sala stampa della Santa Sede

*** L'Udienza generale di Papa Francesco
- "Se rimaniamo uniti a Gesù, il freddo dei momenti difficili non ci paralizza; e se anche il mondo intero predicasse contro la speranza, se dicesse che il futuro porterà solo nubi oscure, il cristiano sa che in quello stesso futuro c’è il ritorno di Cristo"
Cari fratelle e sorelle, buongiorno!
Oggi vorrei soffermarmi su quella dimensione della speranza che è l’attesa vigilante. Il tema della vigilanza è uno dei fili conduttori del Nuovo Testamento. Gesù predica ai suoi discepoli: «Siate pronti, con le vesti strette ai fianchi e le lampade accese; siate simili a quelli che aspettano il loro padrone quando torna dalle nozze, in modo che, quando arriva e bussa, gli aprano subito» (Lc 12,35-36). In questo tempo che segue la risurrezione di Gesù, in cui si alternano in continuazione momenti sereni e altri angosciosi, i cristiani non si adagiano mai. Il Vangelo raccomanda di essere come dei servi che non vanno mai a dormire, finché il loro padrone non è rientrato. 
(Testo)
*** Catechesi di Papa Francesco. Sintesi e saluti in diverse lingue: "L'attesa vigilante"
[Text: Français, English, Español, Português]
*** Appelli di Papa Francesco durante l'Udienza generale: Preghiera per la pace nel mondo e salvaguardia del creato
Sala stampa della Santa Sede

Vaticano. @Pontifex raggiunge 40 milioni di follower. Il profilo Instagram @Franciscus sfiora i 5 milioni 
Sala stampa della Santa Sede
*** Udienza di Papa Francesco ai partecipanti all’Incontro promosso dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione- "Conoscere Dio, come ben sappiamo, non è in primo luogo un esercizio teorico della ragione umana, ma un desiderio inestinguibile impresso nel cuore di ogni persona. E’ la conoscenza che proviene dall’amore, perché si è incontrato il Figlio di Dio sulla nostra strada"
(Testo)
Tweet
-  "Come San Giovanni XXIII, che ricordiamo oggi, diamo testimonianza alla Chiesa e al mondo della bontà di Dio e della sua misericordia."