martedì 2 gennaio 2018

Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo") 
*** Udienza generale del 3 gennaio
Domani, mercoledì 3 gennaio 2018, Papa Francesco presiederà la sua prima Catechesi del nuovo anno. L'8 novembre scorso dopo la fine del ciclo dedicato alla speranza, il Santo Padre ha aperto uno nuovo incentrato sulla Santa Messa. Sino al 20 dicembre 2017 il Papa ha già affrontato numerose questioni impotanti in cinque appuntamento. In questo incontro Francesco ha sottolineato: " La Messa è composta da due parti, che sono la Liturgia della Parola e la Liturgia eucaristica, così strettamente congiunte tra di loro da formare un unico atto di culto (cfr Sacrosanctum Concilium, 56; Ordinamento Generale del Messale Romano, 28).
Introdotta da alcuni riti preparatori e conclusa da altri, la celebrazione è dunque un unico corpo e non si può separare, ma per una comprensione migliore cercherò di spiegare i suoi vari momenti, ognuno dei quali è capace di toccare e coinvolgere una dimensione della nostra umanità. È necessario conoscere questi santi segni per vivere pienamente la Messa e assaporare tutta la sua bellezza."
Tweet
- "Nella semplicità del presepio noi incontriamo e contempliamo la tenerezza di Dio, manifestata nel Bambino Gesù."